29 febbraio 2012

senza titolo

oggi ho fatto shopping per lo swap :)  I'm so excited!!!!
aspettiamo ancora 2 partecipanti e siamo pronte a swappare...
inoltre dopo questo swap ci sarà un contest con tanto di premiuzzi!!!!!!!

p.s.ho passato  L'Esameeeeee!!!

KissKiss

27 febbraio 2012

classic white 2.0

fotografia di M.Williams da Pinterest.com


I feel like...Michelle Williams...molto white e molto sexy...e cosa c'è di più sexy di una sacher?questa volta bianca però!
Per il classic white number one vi rimando qui
Per il classic white number two...ecco la ricetta:

Tritiamo prima di tutto 200 gr di cioccolato bianco, mettiamo 30 gr di burro a sciogliere leggermente (a pomata) nel microonde e poi ci aggiungiamo il cioccolato. Mettiamo il tutto in una ciotola e aggiungiamo in rapida successione e sempre mescolando 150 grammi di zucchero, 95 gr di burro, 2 uova da60 grammi (quindi se le vostre son più piccole ne mettete 3), un cucchiaio abbondante di liquore (Contreau per un leggere retrogusto aranciato o Tequila per un leggero retrogusto di estate :) ), 220 gr di farina, 250 gr di latte e una bustina di lievito per dolci. Per un gusto ancora più al sapor d'arancia potete aggiungere la scorza d'arancia grattata o una goccia di olio essenziale!
Finite di mescolare bene il composto e versate in uno stampo imburrato e infarinato, cuocete a 180° per 40 minuti, provate comunque con lo stuzzichino la cottura, deve uscire ben asciutto.
Raffreddate e tagliate a metà (ma fate raffreddare bene bene se no quando tagliate vi si rompe tutto), riempite con marmellata di lamponi (o di arance) e ricoprite il tutto con una ganache fatta con pari quantità di cioccolato bianco e panna.
Mettere in frigo a rassodare la torta per almeno 4-5 ore, tirare fuori dal frigo un'ora prima di mangiare!!!!

p.s. vi piacerebbe se inaugurassi una serie di dolci "classic ma white"?
p.p.s. vi ricordo lo swap!!!!!!!

KissKiss

15 febbraio 2012

pubblicità time

buongiorno!oggi niente ricetta ma volevo segnalarvi dei nuovi contest a cui partecipo, potete trovare i link cliccando sulle immagini qui a fianco!
buona giornata e buon torteggiamento!!!!

KissKiss

11 febbraio 2012

premiuzzooooo

Aaaaahhh come sono contentaaaa!!!ho ricevuto il mio primo blog-premiooooo!!!!
ok ok mi calmo adesso....ehm ehm...torniamo sane!
Prima di tutto devo ringraziare Cinzia che mi ha scelta con altre 14 blogger per ricevere questo premio, questo qui sotto :


Ora dovrei dirvi 7 cose di me che non sapete e...ehm...ma io mi vergogno!!!

1. mi fisso a contare qualunque cosa...quando taglio le zucchine conto quante fette mi sono venute dalla prima e cerco di farne altrettante alla seconda e alla terza...quando salgo gli scalini di casa li conto, sono sempre 17...
2. 17 è il mio numero fortunato, spesso senza saperlo capito al 17° banco o mi capita di leggere una ricetta che mi piace a pagina 17 di qualche giornale....
3. compro un sacco di giornali, spendo circa 40 euro al mese in giornali....pensate quanto spendo in libri!!!e senza avere uno stipendio....
4. bevo 2 litri di acqua al giorno e faccio un sacco di pipì, il che durante i colloqui di lavoro mi imbarazza un pò....quando ho lasciato l'ultimo lavoro il capo mi ha chiesto se sapevo di essere incontinente...
5. sono attaccatissima al mio gattone che non c'è più, ma se me lo toccate vi mangio. giuro.
6. sono brava a truccare, le mie amiche infatti se hanno un appuntamento importante passano prima da me x un restauro, ma mia madre ancora non l'ha capito e continua a truccarsi di viola...
7. sono molto orgogliosa di questo blog ma sono molto molto consapevole che c'è gente più brava di me!!!

Ora passio il testimone a 15 blogger:

1. Claudia di Pasticci&Pastrocchi
2. Pamirilla di Mille delizie
4. Agnese di Food Therapy
5. Alice di Food Couture
6. Passiflora di Cooking Movies
7. Vaniglia di Vaniglia -storie di cucina-
10. Benedetta di Fashion Flavors
11. Elena di Nella cucina di Ely
12. Ambra di Il gattoghiotto
14. gli esperimenti di La formula del biscotto

ne metterei altri cento ma.....le regole ne vogliono 15!
Mi raccomando, passate parola!

KissKiss

10 febbraio 2012

Photo&Food Swap!

per problemi di copyright di cui non mi ero accorta, e per questo mi scuso sia con Cran che con i lettori, riedito il post dello SWAP!




Per prima cosa scriviamo le regole:
1. bisogna essere follower del blog (c'è una casella apposita qui a destra)
2. bisogna commentare questo post scrivendo il nome proprio, il nome del blog e la regione di appartenenza in modo evitare che 2 blogger piemontesi si scambino i gianduiotti......entro il 25 febbraio!!!!
3. per partecipare bisogna avere un blog e inserire il banner (qui sotto)
4. il pacco swapposo deve contenere: un "cibo", una ricetta (magari riferita al cibo che ci si sta mandando) e un libro con riferimenti culinari....massima spesa del tot è di 20€; oltre questo sta a voi decidere di inviare qualcosa fatto con le vostre manine ma magari chiedete prima al compagno che vi è stato assegnato se ha qualche allergia o intolleranza alimentare...
5. la spedizione del pacco dovrà avvenire entro e non oltre il 10 marzo (poste permettendo!)
per i costi delle spedizioni vi rimando qui

qui sotto trovate il banner da inserire nei vostri blog bellini bellini


per chiunque avesse già preso parte a questo contest, vi prego di riscrivere il vostro commento qui sotto e di inserire il nuovo banner!
grazie mille a tutti!

KissKiss

6 febbraio 2012

ricette degli avanzi!


Eccoci qua con nuove ricette fatte con...gli avanzi di una cena!!!
Prima di tutto si sa che a ogni cena che si fa avanza una miriade di pane e si fa secco e..o si gratta o che si può fare?polpette!!!
o avevo 4 bei pezzi di pane (diciamo che fresco sarà stato un chilo), l'ho messo a bagno con un mix di acqua tiepida e latte in ugual misura, strizzato e aggiunto 3 rossi d'uovo (avanzi dei macarons!), sale e pepe, formaggio grana grattato e delle foglie di salvia sminuzzate, più uno spicchio d'aglio schiacciato..dopo di che facciamo una bella serie di palline grandi quanto noci, le appiattiamo un pò e le friggiamo in olio e burro in padella (il burro serve ad alzare a temperatura di fumo dell'olio).
Non le ho salate alla fine perché avevo già messo il sale dentro l'impasto quindi appena fatte si possono mangiare...sempre che arrivino in tavola prima di vedere il vostro stomaco!!!!
Con questa ricetta partecipo al contest di Laura sulle polpette!





Dopo aver riempito i macarons con la ganache al cioccolato...che me ne faccio di tutta quella che rimane? vengono in nostro aiuto i micro pirottini di IKEA comprati a natale! la ganache, semplicissimamente, si fa con cioccolato fondente e panna in uguale quantità, si fa sciogliere tutto sul fuoco e si aspetta che si rassodi nuovamente. Se volete accellerare qesta operazione basta riempire una ciotola con acqua fredda e metterci dentro il pentolino della ganache.
Ora ci muniamo di sac-à-poche con bocchetta a stella e riempiamo i mini pirottini. Fatto? Decoro con scorzetta d'arancia candita o gocce di cioccolato o zucchero grezzo in grani grossi!


Infine....ricotta e pasta d'olive....che ci faccio?li mischio per bene e ci aggiungo una fettina di salmone affumicato per riempire questo (bellissimo!) eclair!
In pratica si tratta della pasta bignè ma invece di fare le solite e noiose palline faccio delle "strisce" con l'impasto: metto sul fuoco 125 ml di latte e 125 di acqua, ci aggiungo mezzo cucchiaino di sale e uno di zucchero e 100 grammi di burro (nella mia versione ho aggiunto una bustina di zafferano, il gusto finale è decisamente perfetto e stuzzicante!), aspetto che prenda bollore e ci verso 150 grammi di farina (nella mia versione metà era farina 00 e metà farina di kamut) e giro subito col cucchiaio di legno finchè si stacca dalle pareti. A questo punto tolgo dal fuoco, verso in una ciotola e aggiungo 4 uova sbattute, non tutte insieme ma una per volta, in modo da mettere la successiva solo quando una è ben amalgamata al composto...se non riuscite con il cucchiaio di legno in questa operazione potete farla con l'impastatrice (o quello che avete a disposizione) oppure come ho fatto io direttamente con le mani! Ora basta riempire una sac-à-poche con il composto, spremerlo sulla carta forno e cuocere per 20 minuti a 180°. Il gioco è fatto!

Buon appetito e....sfruttate gli avanzi!
KissKiss

contest si o contest no?!?!

al raggiungimento dei 30 follower avrà inizio il mio contest!!!!quindi sbrigatevi a cliccare!!!

3 febbraio 2012

non sono dei macaron...


cioè sono dei macaron ma non sono venuti proprio bene bene bene.....la ricetta l'ho presa da Minù che tramite fb mi ha detto che non mi venivano con il famoso "collarino" perchè non li lasciavo abbastanza nella fase di croutage cioè quella fase di asciugatura alla fine della quale si forma una sottile crosticina sopra....bhe sta volta invece che un'ora, il croutage con prova di "appiccicaggio dito" è durato 3 ore...ma non è servito granchè!forse ho sbagliato qualcosa nell'impasto...ditemi voi se sapete!alla fine comunque il risultato non è dispiaciuto, anzi!!!il ripieno è di mascarpone e crema di pistacchi...golosissima!!!

con questa ricetta partecipo al contest di B per Biscotto! (trovate il banner qui a fianco)

la ricetta è quella che segue:
3 albumi meglio se del giorno prima
175 gr di zucchero a velo
50 gr di zucchero semolato
140 gr farina di mandorle
qualche goccia di limone

Passate al mixer la farina di mandorle insieme con lo zucchero a velo per renderli dello stessa finitura sottilissima, quindi setacciateli un paio di volte per rendere le polveri ancora più fini.
Montate a neve ferma gli albumi a temperatura ambiente con poche gocce di limone e aggiungendo lo zucchero semolato in 3 volte. Se volete usare del colorante questo è il momento adatto per aggiungerlo: quindi a montatura quasi ultimata aggiungete 4-5 gocce di colorante in gel e continuate con le fruste elettriche finchè la meringa avrà ottenuto un colore uniforme.
A questo punto incorporate le polveri alla meringa in 3 volte e amalgamatele con una spatola facendo un movimento dall'alto in basso. Dovrete leggermente smontare il composto, che non dovrà nè risultare troppo sodo nè troppo liquido. Rivestite di carta forno una teglia, versate il composto in una sac a poche con beccuccio liscio medio e formate tanti piccoli bottoncini distanziandoli tra loro di circa 3 cm.

Date qualche colpetto con la mano sotto la teglia in modo da far appiattire un po' i mucchietti di impasto. 
Il macaronage sarà perfettamente riuscito se i bottoncini si presenteranno ben lisci (senza la classica punta della meringa) e non troppo spatasciati. Lasciate asciugare i macarons almeno 3-4 ore, finchè non si sarà formata una pelliccina in superficie che toccandola non si attacca il dito.

A questo punto sono pronti per andare in cottura. Infornate a 140° per circa 12 - 13 minuti.
Una volta sfornati i macarons poggiate il foglio di carta forno su una superficie fredda e prima di staccarli lasciateli riposare 5 minuti, così si staccheranno senza problemi. 

Se avete idea del perchè siano venuti senza collarino fatemi sapere tramite commento!

KissKiss 

p.s. presto vorrei lanciare un contest...che ne dite, si può fare?!?!?