13 ottobre 2014

"L'appetito vien tagliando" e biscottini golosi

Girovagando tra le varie pagine culinarie, instagram, facebook e i vari social network, mi sono scontrata con questo. Bello, mi piace! Andiamo a leggere un po'...e eccolo li! Un contest! Mio!
 
Poi vado a leggere che dice...coltelli, tagli, precisione...no no no mi sa che questo non fa per me...ma poi mi viene in mente un'idea e...ci sono cascata!
Quindi ecco qui la mia ricetta che partecipa al contest di Noodloves!
 
Diamantini al caramello salato
 
 


 
Ingredienti per una 30ina di biscotti:
 
  • 300 grammi di farina
  • 200 grammi di burro salato (se non ce l'avete contate 2 grammi di sale in aggiunta)
  • 100 grammi di zucchero semolato
  • 50 grammi di zucchero di canna più un po'
  • 50 grammi di panna
 
 
 
 
Ricetta:
  1. In un pentolino dal fondo spesso, scaldate lo zucchero semolato fino a farlo caramellare leggermente, deve avere un color nocciola chiaro; intanto scaldate la panna al microonde fino al bollore;
  2. spegnete il fuoco sotto il caramello e versateci la panna: inizierà a fare bolle e schizzare, ma non preoccupatevi, è normale; quando le acque si saranno calmate, aggiungete il burro a temperatura ambiente e mescolate finchè la crema mou avrà un aspetto e una consistenza vellutata; lasciate riposare;
  3. se avete fretta, trasferite la crema mou in una bacinella e mettetela in un bagnomaria freddo, con acqua e ghiaccio; quindi stendete la farina e lo zucchero di canna su una spianatoia, unite la crema mou ben fredda e impastate finchè avrò la consistenza della pasta frolla; nel caso sia troppo "secca" unite un albume, nel caso sia troppo molle, unite altra farina;
  4. dividete l'impasto in due salsicciotti, stringeteli bene nella pellicola per alimenti e trasferite in frigo: più i salsicciotti sono regolari e meglio è!
  5. ora avete due strade: se avete fretta mettete l'impasto nel congelatore, accendete il forno e proseguite; se andate con calma, lasciate l'impasto in frigo per un paio d'ore quindi...
  6. tirate fuori i salsicciotti, togliete la pellicola e passateli nello zucchero di canna (quel "un po'" degli ingredienti) schiacciando leggermente in modo che si attacchi: in questo caso potete anche inumidire leggermente la pasta prima di passarla nello zucchero;
  7. usando un coltello da cuoco, con la lama liscia e ben affilata, preventivamente bagnato in acqua fredda, tagliate a fette di 1 cm i salsicciotti e disponete i dischetti così ottenuti sulla carta da forno in teglia; se andate di fretta cuocete subito a 170° per 15'; se andate con calma, fate fare all'impasto un altro riposino in frigorifero prima di cuocerlo.
  8. tirate fuori dal forno a lasciate raffreddare a temperatura ambiente.

 
 






 
 
  
Con questa ricetta partecipo al contest “L’appetito vien tagliando” su Noodloves.it
 
 
<a href="http://noodloves.it/contest-appetito-vien-tagliando/"><img class="aligncenter wp-image-5008 size-full" src="http://noodloves.it/wp-content/uploads/2014/09/Banner-Contest-azzurro300px185.jpg" alt="Contest &quot;L'Appetito vien Tagliando&quot; su Noodloves.it" width="300" height="185" /></a>
 
-Giugiu-
 

2 commenti:

  1. Hai un modo decisamente spassoso di scrivere! Complimenti ;-)
    buona serata,
    AngelaS

    RispondiElimina